Vivaro 2014 arredato, rivestito e accessoriato da Syncro Bergamo

Forme squadrate, linee pulite, grande portata. Il Vivaro, il furgone di medie dimensioni proposto dalla casa automobilistica Opel, fu presentato per la prima volta nei saloni nel 2001 e segnò una svolta nella progettazione dei veicoli commerciali di media taglia. Il look innovativo e molto moderno del mezzo piacque subito al grande pubblico, che cominciò poi ad apprezzare il Vivaro anche per l’aerodinamicità delle sue forme e per il suo capiente cassone, all’interno del quale possono trovare posto un infinità di allestimenti. Il gruppo Syncro System, da tempo presente con una filiale attiva per le provincie di Bergamo, Lecco e Sondrio a Levate (Bg) produce infatti mobili e attrezzature su misura per arredare tutti i modelli di Opel Vivaro, compresa l'ultima versione datata 2014 che viene oggi proposta in due lunghezze e due altezze, per un totale di quattro versioni. I volumi di carico utile variano da 5 metri cubi a 8,3 metri cubi, mentre la portata va da 1.000 a 1.200 kg. I motori benzina e diesel arrivano fino a 150 CV di potenza.

Ampio assortimento di coperture per Vivaro 

01_Protezioni interne per Vivaro 2014 a Bergamo da Syncro02_Vivaro 2014 con pianale in legno multistrato gommato03_Copertura per pareti Vivaro 2014 da Syncro Bergamo

Syncro System Bergamo ha a magazzino un ampio assortimento di protezioni interne  per Opel Vivaro 2014. Si tratta di elementi fondamentali nell’allestimento del furgone in quanto proteggono la carrozzeria interna del cassone da graffi, urti e possibili ammaccature dovute allo spostamento o a cadute di materiali e in quanto facilitano il montaggio dei mobili veri e propri. Tra i rivestimenti si trovano pianali il legno multistrato oppure in alluminio mandorlato, copriruota in acciaio e legno oppure acciaio e alluminio, copri paratia, pannelli di protezione per le pareti in acciaio verniciato o alluminio, protezioni per porte, griglie in acciaio per i vetri delle portiere posteriori.

Vivaro con accessori e arredi Syncro Ultra

01_Vivaro con arredamento Syncro Ultra02_Parete sinistra Vivaro e accessori03_Vivaro con coperture per la carrozzeria04_Vivaro con ripiani di scaffalatura Syncro Ultra

La forma squadrata del cassone consente di sfruttare sino in fondo ogni centimetro quadro di spazio e di inserire moduli d’arredo Syncro anche nella parte sommitale del vano di carico. Un esempio di allestimento di Vivaro 2014 può essere dato, come si nota dalle immagini, da cassetti, valigette asportabili, contenitori trasparenti, scaffali ed accessori. Nel caso specifico i mobili sono stati montati su entrambi i lati del mezzo e, per permettere al proprietario di svolgere piccoli lavori di riparazione e aggiustaggio al suo interno, sulla destra è stato allestito un angolo officina con banco di lavoro illuminato da luci LED e servito da una morsa su portamorsa ribaltabile.

01_Vivaro con arredamento Syncro Ultra02_Vivaro con cassetti e portavaligette03_Pensile con cassetti trasparenti basculanti su Vivaro04_Allestimento con sistemi di bloccaggio del carico su Vivaro

Ecco un altro esempio di allestimento completo del cassone del Vivaro 2014 con vassoi portavaligette, cassetti, fermavaligie con cinghia e, sulla parete destra, una cassettiera con elementi trasparenti basculanti di profondità ridotta. 

Barre portatutto ultrasilenziose per Vivaro

01_Barre portatutto per Vivaro 2014 da Syncro Bergamo02_Portascala su Opel Vivaro 2014

Per chi avesse la necessità di attrezzare il proprio Vivaro 2014 per il trasporto sul tetto, Syncro Bergamo può installare sulla sommità del furgone portapacchi, bagagliere e porta scale su misura. Si tratta di sistemi resistenti e certificati che consentono un trasporto nella massima sicurezza e personalizzato secondo le esigenze lavorative del cliente. Tali articoli sono costruiti con alluminio ed acciaio inox ed utilizzano l'esclusivo profilo Ultrasilent che, riducendo la resistenza aerodinamica delle traverse, minimizza i rumori e le vibrazioni durante il trasporto.

Ti interessano maggiori informazioni?
CONTATTACI